Come funziona Google My Business e come creare un profilo attività

Come funziona Google My Business

La guida ideale per chi vuole scoprire come funziona e cos'è Google My Business e come far apparire la propria attività nei primi risultati di ricerca.

Pubblicato il 2 Dicembre, 2021 Scritto da Matteo Feduzi Local SEO, Nessuna Categoria, SEO Nessun commento

Oggi parliamo di uno strumento potentissimo che permette alle attività locali di avere la possibilità di apparire in prima posizione su Google senza nemmeno avere un sito. Parliamo di Google My Business.

Mi sono reso conto di dover fare questo articolo quando amici e parenti mi chiedevano cose come: “Matteo, ho quasi completato gli studi per diventare nutrizionista. Attualmente non ho alcun cliente, ma ho già trovato un potenziale studio in Via X. Come posso attirare nuovi clienti?”.

Oggi darò una risposta proprio a questa domanda, in modo che amici, parenti, clienti e tante altre persone possano muovere i primi passi senza nemmeno spendere un centesimo.

I costi di Google My Business

“Si ma Matteo, io non ho una lira attualmente. Non voglio spendere niente…”.

Tranquillo, come abbiamo detto precedentemente Google My Business è completamente gratuito.

Hai capito bene, non è uno scherzo. E perché mai Google dovrebbe fare questa cosa? Perché è uno scambio win to win. Tu hai la possibilità di mettere in mostra il tuo negozio e Google aggiunge al suo portfolio una nuova attività che potrebbe migliorare la vita dell’utente e di conseguenza la probabilità che quest’ultimo torni ad utilizzare le applicazioni di Google.

Chiaro, no? 😉

Cos’è Google My Business?

Google My Business è uno strumento gratuito messo a disposizione da Google per creare il tuo profilo attività sulle loro applicazioni.

Questo ad esempio ti permetterà di apparire sul browser di Google e su Google Maps.

Google My Business è uno strumento prioritario di Google e il risultato non verrà ripresentato su strumenti al di fuori di Google come Bing. Considerando però che Google viene utilizzato da più del 90% delle ricerche online direi che non è affatto male, non credi?

Rendiamo le cose più semplici e facciamo subito un esempio.

Mettiamo che sia in Via X e che stia cercando proprio una nutrizionista su Google, secondo te quale sarà il risultato che troverò con tutta probabilità?

Esatto, proprio l’attività della mia amica. E se invece non aveva fatto l’account su Google My Business? Beh, probabilmente non l’avrei mai trovata.

Google My Business è uno strumento essenziale. Ancor di più nel caso di un ristorante, un parrucchiere e tanti altri lavori spot che non richiedono un certo legame con la persona in questione.

Come creare il proprio profilo attività su Google My Business

Profilo attività creato su Google My Business e ottenimento ricezione dei dati

Adesso vediamo come creare il proprio profilo attività su Google My Business, come verificarlo e come ottenere i primi dati mostrati anche nell’immagine precedente.

  1. Vai sul sito di Google My Business

    Gestisci e crea ora la tua scheda profilo su Google My Business

    Vai sul sito di Google My Business e clicca uno dei bottoni blu evidenziati.

  2. Effettua l’accesso con il tuo account Google

    Effettuare l'accesso su Google per creare la propria scheda profilo attività su Google My Business

    Effettua l’accesso con l’account Google che vuoi utilizzare per creare la tua scheda profilo su Google My Business.

  3. Inserisci il nome della tua attività e continua inserendo i campi richiesti

    Inserisci il nome della tua attività per crearla su Google My Business

    Inserisci il nome dell’attività, la categoria, la sede fisica (se ne hai una), l’area in cui offri i tuoi servizi, le informazioni di contatto (numero di cellulare e sito web), l’indirizzo postale da verificare e il nome di contatto a cui deve arrivare la cartolina per verificare l’attività.

  4. Aspetta la cartolina e verifica la tua attività

    La cartolina arriverà entro 12 giorni e ti servirà per verificare la tua attività.

  5. Congratulazioni, hai appena verificato la tua attività

    Profilo attività creato su Google My Business e ottenimento ricezione dei dati

    Complimenti, hai appena verificato la tua attività e adesso dovresti vedere la tua scheda attività direttamente su Google effettuando una ricerca per luogo come ad esempio: “fisioterapista Roma”.

Come ottimizzare Google My Business per essere ancora più visibile

Esistono vari modi per ottimizzare il proprio profilo attività su Google My Business, eccoli:

  • Cerca di compilare tutti i dati che Google ti richiede (orari, numero di cellulare, area di copertura del servizio e tutto il resto);
  • Verifica la sede;
  • Cerca di accumulare più recensioni positive che riesci (magari creando un biglietto da visita o volantini appositi);
  • Continua a creare post interessanti e che possano prendere l’utente;
  • Inserisci le foto che mostrano il luogo della tua attività;
  • Attiva i messaggi. Così facendo gli utenti potranno contattarti direttamente anche da li e si instaurerà una relazione subito più dinamica. Devi sempre tenere in considerazione che le persone sono diverse e c’è chi preferisce scrivere rispetto a chiamare.

Insomma, a dir la verità non è che ci sono dei veri e propri trucchi. Google non è facile da fregare, specialmente andando avanti con il tempo. Tutto ciò che si può fare è continuare a seguire delle pratiche “white hat” e sperare che Google ci premi. Ricorda: “Content is the king”.

Perché un’attività con meno recensioni mi supera sulle schede di Google My Business?

Quando si parla di Google My Business molti credono che basti avere semplicemente più recensioni e il gioco è fatto, sei primo. Ma la verità è che non è affatto così e a volte lo si scopre soltanto dopo.

Molte volte succede di trovarsi in una situazione del genere anche quando dovresti essere tu a prevalere (secondo la logica precedente):

Ma dunque quali sono le reali metriche che fanno si che un’attività venga riportata più in alto rispetto alla tua?

Queste metriche sono principalmente 3 e le puoi anche trovare nell’articolo ufficiale di Google:

Pertinenza: La pertinenza indica il livello di corrispondenza di un profilo dell’attività locale con la ricerca di un utente. Aggiungi informazioni complete e dettagliate sull’attività per consentire a Google di capire meglio ciò che la tua attività offre e abbinare il tuo profilo a risultati di ricerca pertinenti.

Distanza: La distanza si riferisce a quanto dista ogni potenziale risultato di ricerca dalla località utilizzata in una ricerca. Se un utente non specifica una località nella ricerca, calcoliamo la distanza in base ai dati noti sulla sua posizione.

Evidenza: L’evidenza si riferisce al livello di notorietà di un’attività. Alcuni luoghi sono più conosciuti nel mondo reale e i risultati di ricerca tentano di rispecchiare tale condizione nel posizionamento nei risultati di ricerca locale. Ad esempio, musei famosi, hotel prestigiosi o brand di negozi rinomati probabilmente saranno in risalto anche nei risultati di ricerca locale.
L’evidenza si basa anche sulle informazioni su un’attività che Google ricava dal Web, ad esempio link, articoli e directory. Nel posizionamento dei risultati di ricerca locale vengono considerati il numero e il punteggio delle recensioni Google. Più numerose saranno le recensioni e le valutazioni positive, migliore sarà il posizionamento nei risultati di ricerca locale di un’attività Poiché la posizione nei risultati sul Web costituisce un altro fattore determinante, si applicano le best practice di ottimizzazione per i motori di ricerca (SEO).
Suggerimento: non è possibile richiedere o acquistare un posizionamento migliore nei risultati di ricerca locale su Google. Faremo di tutto per mantenere riservati i dettagli dell’algoritmo di ricerca, in modo da garantire che il sistema di ranking sia il più equo possibile per tutti.

Domande frequenti su Google My Business

Google My Business offre assistenza?

Si, Google My Business offre una pagina specifica di assistenza dove puoi chiarire qualsiasi tuo dubbio.

Google My Business è gratuito?

Si, Google My Business è completamente gratuito.

Posso aggiungere il sito web a Google My Business?

Si, puoi aggiungere il tuo sito web alla scheda profilo della tua attività su Google My Business.

Dove posso effettuare la registrazione per Google My Business?

Puoi effettuare la registrazione gratuita su Google My Business tramite l’apposito sito dedicato.

Vota questo post!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *