Come integrare Hotjar su Wordpress

Come integrare Hotjar su WordPress

Stai cercando il miglior metodo per integrare hotjar su Wordpress? In questa guida ho raccolto per te 3 semplici ed efficaci metodi con cui potrai integrare queste due piattaforme al meglio.

Pubblicato il 2 Luglio, 2019

Scritto da Matteo Feduzi

Hotjar, Wordpress

Nella guida di oggi ti mostro come integrare Hotjar su WordPress nei migliori modi possibili.

Questo è il primo passo che ti troverai ad affrontare se vorrai che questo programma funzioni correttamente nel tuo sito web.

Se non sai cosa è e come funziona Hotjar ti consiglio di approfondire questo argomento prima di procedere oltre.

Sei pronto? Partiamo!

Integrare Hotjar su WordPress con il plugin ufficiale

Questo è indubbiamente il metodo più semplice.

Ti basterà entrare nel tuo account WordPress, selezionare la voce Plugin > Aggiungi nuovo. Dopodiché cerca Hotjar nella barra di ricerca.

Ora installa e attiva il plugin con l’immagine del logo di Hotjar.

Installare plugin ufficiale di Hotjar

Altrimenti puoi scaricare il plugin e caricarlo selezionando la voce “Carica plugin”.

Una volta installato a attivato il plugin recati su di esso andando su Impostazioni > Hotjar.

Qui dovrai inserire l’ID Hotjar (Site ID) del tuo sito web.

Puoi trovarlo entrando nel loro sito e selezionando la voce in alto a destra Settings > Sites & Organizations.

Trovare il Site ID di Hotjar

Copia l’ID a sinistra del link del sito che vuoi collegare e incollalo nel plugin.

Ora salva tutto e verifica l’installazione cliccando su “Click here to verify your install”.

Congratulazioni, hai appena confermato l’installazione di Hotjar e ora puoi iniziare a monitorare il comportamento dei tuoi utenti.

Integrare Hotjar su WordPress tramite codice

Preferisci effettuare l’installazione tramite codice senza dover scaricare l’ennesimo plugin? Vediamo come procedere.

Entra nel tuo account Hotjar e seleziona la voce in alto a destra Tracking.

Dovrebbe comparire un popup con il codice di installazione simile a questo.

Codice di installazione per Hotjar

Copia il codice selezionando il bottone Copy toclipboard e torna su WordPress.

Ora hai due scelte:

  • Installare il plugin Header and Footer.
  • Installare il codice direttamente nel file header.php

Nel primo caso, una volta installato il plugin, dovrai andare su Impostazioni > Header and Footer e incollare il codice su Head and Footer sotto la voce <HEAD> PAGE SECTION INJECTION.

Installare codice sul plugin Header and Footer

Nel secondo caso dovrai andare su Aspetto > Editor del tema > header.php e incollare il codice in fondo a questa pagina.

Se segui il secondo caso assicurati di aver installato un child theme.

Se segui il secondo caso assicurati di aver installato un child theme.

Una volta aver installato correttamente il codice ritorna su Hotjar, seleziona Verify Installation, segui i passaggi descritti e infine clicca il bottone verde in fondo al popup Verify Installation.

Congratulazioni, hai appena completato l’installazione di Hotjar tramite codice.

Integrare Hotjar su WordPress tramite Google Tag Manager

Questa è l’integrazione che ho deciso di scegliere anche io ed è forse la migliore, specialmente nel caso in cui si utilizzi spesso Google Tag Manager e ci sia una gestione molteplice di persone sul sito.

In questo passaggio avrai bisogno di creare un account su Google Tag Manager.

Una volta aver creato l’account dovrai creare un Tag.

Seleziona quindi la voce Tag presente a sinistra dopodiché clicca il bottone in alto a destra: Nuovo.

Qui dovrai scegliere la configurazione del tag e l’attivazione del medesimo.

Prima di tutto seleziona Configurazione Tag e scorri verso il basso il pannello dei tag, dovresti trovare la voce Hotjar Tracking Code, selezionala e inserisci successivamente l’Hotjar Site ID.

Adesso clicca su Attivazione e seleziona la voce All Pages.

Perfetto, questo è quello che dovresti vedere adesso.

Integrare Hotjar su WordPress con Google Tag Manager

Salva e rinomina il tag a tuo piacimento dopodiché seleziona il bottone blu Invia.

Verifica l’installazione su Hotjar e il gioco è fatto.

Facile, vero?

Conclusioni

In questo articolo ti ho mostrato 3 semplici ed efficaci modi per integrare Hotjar su WordPress.

Quale metodo sceglierai?

Fammelo sapere nei commenti, mi raccomando!

Un abbraccio,

Matteo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *