Engagement: Come aumentarlo? E cosa è?

Hai mai sentito parlare di Engagement?

No? Allora questa guida è sicuramente ciò che fa per te!

Partiamo subito!

Contenuti della guida

 

  • CONOSCENZE BASE
    • Che cosa è l’engagement
    • Come si calcola
    • L’importanza di un buon engagement
    • A quanti followers si può iniziare a guadagnare
    • Come capire se si ha un buon engagement
    • Rientrare nei giusti dati

 

  • CONOSCENZE AVANZATE
    • Gruppi round di scambio like e/o commenti
    • Il valore di un buon commento
    • Come deve essere un buon commento
    • I PowerLikes
    • Il valore degli hashtags
    • Un corretto uso degli hashtags


CONOSCENZE BASE


Che cosa è l’engagement

L’engagement è semplicemente il rapporto che vi è tra like e followers.


Come si calcola

Basta calcolare la media dei like ricevuta nelle ultime 10 foto (vanno bene anche 5) escludendo l’ultima foto postata, dividete il tutto per il numero di followers e moltiplicare per 100 il risultato.
Avrete così la percentuale del vostro engagement medio.
 


L’importanza di un buon engagement

Ti rispondo subito con un’altra domanda: Secondo te un brand se deve pubblicizzare un prodotto lo farà pubblicizzare a un Influencer con un buon engagement o meno? Penso che la risposta sia chiara per tutti, infatti più interazione si ha con i nostri followers e più i brand tenderanno a cercarci.  


A quanti followers si può iniziare a guadagnare

Non si può affermare. Un account Instagram può iniziare a guadagnare anche verso i 5k followers. Ricordate solo di tenere la vostra interazione molto alta come detto nel punto precedente!


Come capire se si ha un buon engagement

Solitamente il rapporto che tengono da conto tutti i Social Media Manager Instagram è questo:
  • Sotto i 1000 followers —-> 8{92c16c4211ee2a1d5d162ab2dd62c8a179ea40d48769eaaeb51df593a029fd48}
  • Sotto i 5000 followers —-> 5.7{92c16c4211ee2a1d5d162ab2dd62c8a179ea40d48769eaaeb51df593a029fd48}
  • Sotto i 10k followers —-> 4{92c16c4211ee2a1d5d162ab2dd62c8a179ea40d48769eaaeb51df593a029fd48}
  • Sotto i 100k followers —-> 2.4{92c16c4211ee2a1d5d162ab2dd62c8a179ea40d48769eaaeb51df593a029fd48}
  • Superiori a 100k followers —-> 1.7{92c16c4211ee2a1d5d162ab2dd62c8a179ea40d48769eaaeb51df593a029fd48}


Rientrare nei giusti dati

Se rientri perfettamente in questi dati non ti preoccupare, hai fatto sicuramente tutto al meglio e sarai assolutamente un buon affare per i vari Brand.
Se invece non rientri in queste statistiche devi assolutamente prendere delle contromisure, quali?
Queste ovviamente!
 


CONOSCENZE AVANZATE


Gruppi round di scambio like e/o commenti

Ebbene si, esistono gruppi GRATIS che permettono di alzare il proprio engagement.
Questi gruppi, infatti, sono basati sullo scambio reciproco di like e/o commenti che oltre ad aumentare il numero dei like e/o dei commenti effettivi permetteranno un aumento della copertura e di conseguenza un aumento ulteriore di like e/o commenti omogenei.
NOTA BENE: Sono da prediligere tutti quei gruppi round della stessa nicchia del tuo account proprio perché permetteranno un maggior aumento della copertura.
ESEMPIO: Consideriamo ora il mio account e immaginiamoci di dover fare due round con @matteofeduzi.travel.
Il primo round vede come protagonista un gruppo round Travel di 50 persone sopra i 50k followers mentre nel secondo, un gruppo round generico con diversi temi al suo interno di 75 persone sopra i 50k.
Quale sarà il gruppo round che mi porterà molti più followers e molta più interazione?
Senza dubbio il primo. In quanto ho la certezza che tutti i followers di quelle pagine travel siano interessate a questo ultimo ambito.


Il valore di un buon commento 

I commenti sono veramente molto più preziosi dei like e hanno un peso molto più importante infatti pensa che un buon commento vale almeno 20 volte tanto un banale like.


Come deve essere un buon commento

Un buon commento deve avere come minimo 5 parole per essere considerato di valore e non il solito banale commento lasciato da un bot.


I PowerLikes

I PowerLikes sono uno strumento molto utile e potente che permette di alzare di tanto la propria copertura, permettendo quindi un incremento dell’engagement notevole.
Ti ricordo però che per usare questi tools dovrai sborsare fior di quattrini, arrivando anche sopra i 200 euro mensili per quelli più ottimizzati.
Mi raccomando di informarti sui vari programmi prima di acquistali perché alcuni potrebbero essere solo un grande spreco di soldi.
E stai tranquillo, dopo che smetterai di usarlo il tuo engagement non diminuirà drasticamente ma tornerà semplicemente a quello originario di una volta.
Nota bene però che PowerLikes ti porterà molti likes in più rispetto a quelli dati da quest’ultimo, semplicemente perché alzerà di conseguenza anche la copertura come riportato nel punto 1 delle soluzioni.


Il valore degli hashtags

Ovviamente! Sono proprio gli hashtags che danno una grandissima visibilità in più!
Non li hai mai usati?
Inizia ad usarli assolutamente con il giusto criterio e con le giuste conoscenze che puoi trovare a questo corso.
Fai attenzione agli hashtags bannati che trovi al seguente articolo.


Un corretto uso degli hashtags

Principalmente esistono 3 modi per usarli al meglio:
Uno dei tre è quello di usare hashtags popolari ma è anche quello meno funzionale.
Infatti tenete conto che il vostro post sarà visualizzato solo da un pochissimo range di persone.
Ti stai chiedendo come potrai utilizzare i tuoi hashtags al meglio?
Troverai tutto nel mio corso avanzato. Clicca qui per andare alla presentazione del corso.

Ancora nessun commento, aggiungine uno per primo!


Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *