Hashtags bannati su Instagram nel 2019

La copertura dei tuoi post su Instagram sta diminuendo drasticamente? Probabilmente è colpa degli hashtags bannati e dello shadowban. In questa guida ti mostrerò come risolvere questo problema una volta per tutte.

Pubblicato il Febbraio 26, 2018

Scritto da Matteo Feduzi

Instagram, Social Media

Hashtags bannati su Instagram

Ebbene si, gli stessi hashtags che ci permettono di arrivare a una visibilità maggiore, se usati scorrettamente, potrebbero causare proprio un bel danno.

Sei curioso e vuoi saperne di più?

Bene, bando alle ciance e partiamo subito!

Introduzione agli hashtags bannati

Alcuni hashtag vietati o bloccati da Instagram possono essere hashtag molto innocenti come “desk”.

Ecco alcuni accorgimenti che devi conoscere:

  • Alcuni hashtag potrebbero essere vietati per sempre.
  • Alcuni hashtag potrebbero essere temporaneamente bannati (quindi potrebbero apparire o scomparire).
  • L’uso di hashtag vietati su Instagram potrebbe portarti a shadowban, bloccare o penalizzare il tuo account.
  • L’uso di un hashtag vietato potrebbe far sì che tutti gli altri hashtag non funzionino più.
  • Se vuoi usare un “nuovo” hashtag, controlla se è bannato prima di usarlo.

Attualmente, ci sono oltre 114.000 hashtag di Instagram vietati.

Trovare gli hashtags bannati su Instagram

Come già detto, su Instagram attualmente ci sono 114.000 hashtag bannati.

Purtroppo non esiste ancora nessun tipo di automazione che permette di individuarli tutti.

Ora, la tua pagina Instagram potrebbe riguardare un argomento molto specifico. Non possiamo assolutamente dirti TUTTI gli hashtag bannati per il TUO settore.
Per questo devi sapere come trovare quelli vietati.

Ad esempio:

  • Potresti vendere mobili, ma #desk è vietato.
  • Potresti avere un negozio di moda per donne formose, ma #curvy, #curvygirls sono vietate.
  • Potresti essere un personal trainer, ma #shesquats, #fitnessgirls, #swole, #lean o #pushups sono vietati.
  • Potresti essere un imprenditore che desidera utilizzare #humpday, #tgif, #hardworkpaysoff o #workflow ma anche questi hashtag sono vietati.

Non dovresti usare questi hashtag per promuovere la tua pagina Instagram. Quest’ultimo potrebbe vietare, bloccare o penalizzare il tuo account. Devi stare attento. Esegui attentamente le tue ricerche prima di utilizzare un hashtag.

Cerchiamo gli hashtags bannati

Ecco come puoi eseguire una ricerca accurata:

  • Su Instagram, vai sulla pagina Esplora (l’icona della lente d’ingrandimento)
  • Nella barra di ricerca cerca per hashtag
  • Se l’hashtag non appare nei risultati di ricerca, è vietato 
  • L’hashtag potrebbe essere vietato temporaneamente o per sempre. Ciò significa che un giorno potrebbe essere bloccato, un altro giorno potrebbe tornare

Facciamo una prova:

1: RICERCA PER HASHTAG

Cerchiamo l’hashtag desk per vedere se è veramente bannato oppure no. Come prima cosa andiamo della sezione “Tag” e scriviamo desk. Come possiamo vedere l’hashtag compare con le nostre ricerche. Ma andiamo a vedere meglio.

2: IL BAN

Come avrai potuto osservare dalle foto qui sopra, cercando l’hashtag desk, Instagram ci indica che ci sono 1.306.952 post. Se scorriamo pero’ di poche foto (all’incirca sono 12) possiamo notare il ban.

Ok, ora sai come verificare se hai hashtag vietati. Diamo un’occhiata alla lista degli hashtag bannati.

Elenco degli hashtags Instagram bannati (2019)

A

#adultlife (ora non bannato)
#alone
#asia (ora non bannato)
#attractive (ora non bannato)
#assday

B

#beautyblogger
#brain
#babe
#bikinibody
#boho
#books (ora non bannato)
#beyonce (ora non bannato)
#blondes (ora non bannato)

C

#curvy (ora non bannato)
#curvygirls
#carving

D

#desk
#direct
#dm
#date
#dating

E

#eggplant
#easter (ora non bannato)

F

#fitnessgirls

G

#goddess (ora non bannato)
#girlsonly
#gloves
#graffitiigers

H

#happythanksgiving
#hardworkpaysoff
#hump
#humpday

I

#igers (ora non bannato)
#instamood(ora non bannato)
#iphonegraphy
#italiano
#iphonesia

J

Lascia un commento se trovi un hashtag bannato che inizia con la lettera J.

K

#killingit
#kansas
#kissing

L

#loseweight
#lulu
#lingerie
#like
#lean
#leaves
#like4like
#likeforlike.

M

#mirrorphoto
#milf
#master
#models
#mustfollow

N

#nasty
#newyears (ora non bannato)
#newyearsday

O

#overnight

Lascia un commento se trovi un hashtag bannato che inizia con la lettera O.

P

#prettygirl
#parties
#petite
#pornfood
#pushups
#puppydogmondays (ora non bannato)

Q

#qatar

Lascia un commento se trovi un altro hashtag bannato che inizia con la lettera Q.

R

#rate
#romance

S

#skype
#snap
#snapchat
#single
#singlelife
#stranger
#saltwater
#shower
#shit
#sopretty
#sunbathing
#streetphoto
#swole
#snowstorm

T

#tanlines
#todayimwearing
#teens
#teen
#thought
#tag4like
#tags4like

U

#undies

V

#valentinesday

W

#woman (ora non bannato)
#womancrushwednesday (ora non bannato)
#women (ora non bannato)
#workflow
#wtf

X

#xxx

Y

#youngmodel

Z

Lascia un commento se trovi un hashtag bannato che inizia con la lettera Z.

+ Mostra Indice

Sono presenti 2 commenti

  1. Luisa
    #

    Grazie mille, è proprio l’articolo che stavo cercando!

    Verrà aggiornato sempre?

    1. Matteo Feduzi
      #

      Certo Luisa, l’articolo verrà aggiornato ogni qualvolta verrà alla luce un nuovo hashtag da non usare per non essere bannati.

      Un abbraccio,
      Matteo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *