Migliori power bank per nomadi digitali (e per computer)

Migliori power bank per nomadi digitali (e per computer)

La guida ideale per tutti quei marketers che sono alla ricerca dei migliori power bank per ricaricare in primis il proprio computer e non solo.

Pubblicato il 27 Dicembre, 2020 Scritto da Matteo Feduzi Caricabatteria portatile, Vita da Nomade Digitale Nessun commento

Tempo fa, colpito da una grande voglia di poter tornare a viaggiare, mi sono reso conto che mi mancava un tassello importantissimo nella mia vita da nomade digitale.

Effettivamente avevo tutto: un computer, un mezzo con cui spostarmi, una macchina fotografica per fare vlog, una per fare foto, un cellulare…

…eppure mancava qualcosa. Ma certo! Una fonte di alimentazione che potesse caricare i miei dispositivi quando si fossero scaricati.

Avevo proprio bisogno di un power bank (o caricabatteria portatile), ecco perché ho deciso di creare la lista dei migliori power bank del momento in primis per il tuo computer, ma anche per tablet, cellulare e non solo!

Sei pronto? Scopriamoli subito! 😉

I power bank riportati qui sotto sono frutto di una lunga ricerca e dato l’accrescente numero di power bank “fake” con caratteristiche non realistiche ho deciso di basarmi sui prodotti che la stessa Apple vende nel proprio store (dato che prima effettua una verifica delle reali caratteristiche).

Batteria powerstation USB-C 3XL di Mophie

Il power bank 3XL di Mophie è lo stesso che viene venduto attualmente anche nello store di Apple e che ha un costo di 199,95€.

Qui sotto tutte le informazioni utili da valutare prima dell’acquisto.

Caratteristiche

  • Batteria da 26.000mAh ad alta efficienza;
  • Uscita USB-C ad alta velocità (fino a 45W);
  • Uscita USB-A aggiuntiva per ricaricare un altro dispositivo;
  • La tecnologia Priority+ carica prima il dispositivo e poi la powerstation;
  • I quattro indicatori di alimentazione LED mostrano lo stato della ricarica e il livello della batteria.

Cosa è incluso

  • Batteria powerstation USB-C 3XL di mophie;
  • Cavo da USB‑C a USB‑C;
  • Cavo da USB‑A a USB‑C;
  • Guida rapida.

Specifiche

  • Batterie: Batteria ricaricabile integrata agli ioni di litio;
  • Altezza: 2,31 cm;
  • Lunghezza: 15,24 cm;
  • Larghezza: 9,4 cm;
  • Peso: 513,98 g.

Garanzia

Se lo acquisti su Amazon hai diritto a 2 anni di garanzia e i primi 30 giorni con diritto di recesso.

Osservazioni

Il power bank 3XL di Mophie è sicuramente un ottimo acquisto, verificato anche da Apple.

Unica osservazione? Arriva ad un massimo di 45W in uscita. Non fraintendermi, non è male, ma bisogna considerare che non caricherà velocemente quanto il caricatore dato in dotazione (61W) ad un MacBook Pro con chip M1.

Inoltre ti consiglio di acquistarlo su Amazon dove puoi trovarlo ad un costo inferiore rispetto allo store di Apple.

PowerCore III Elite 25600 60W di Anker

PowerCore III Elite di Anker non è presente all’interno dello store di Apple (seppur vendano molti prodotti della stessa marca), ma ho comunque deciso di inserirlo proprio perché questa marca è sempre stata riconosciuta per la sua qualità, specialmente in America.

Il suo prezzo è di 159,99$, ma su Amazon è acquistabile per 109,99€ e ha il vantaggio di avere una porta di uscita USB-C che arriva fino a 60W.

Qui sotto tutte le informazioni utili da valutare prima dell’acquisto.

Caratteristiche

  • Batteria da 25.600mAh ad alta efficienza;
  • Uscita USB-C ad alta velocità (fino a 60W);
  • 2 uscite USB-A aggiuntive per ricaricare altri dispositivo (18W);
  • Gli otto indicatori di alimentazione LED mostrano lo stato della ricarica e il livello della batteria.

Cosa è incluso

  • Batteria powerstation PowerCore III Elite di Anker;
  • Un caricatore a muro da 65W per ricaricare il power bank;
  • Cavo da USB‑C a USB‑C;
  • Custodia protettiva antigraffio;
  • Guida rapida.

Specifiche

  • Batterie: Batteria ricaricabile integrata agli ioni di litio;
  • Altezza: 2,39 cm;
  • Lunghezza: 18,35 cm;
  • Larghezza: 8,23 cm;
  • Peso: 599 g.

Garanzia

Se lo acquisti su Amazon hai diritto a 2 anni di garanzia e i primi 30 giorni con diritto di recesso.

Osservazioni

Messo a confronto con il primo power bank questo sembra proprio vincere, eppure ho deciso di lasciare il 3XL di Mophie perché convalidato da Apple.

Non fraintendermi, non voglio dire che questo prodotto posso “barare” sulle proprie caratteristiche, ma ho pur sempre più fiducia in un prodotto convalidato da una ditta come Apple.

Alla fine ho deciso di acquistare proprio questo e appena arriverà vi farò sapere la mia in modo ancora più approfondito 😉

Conclusioni

Come avrai ben notato questi power bank sono abbastanza costosi rispetto ai soliti power bank per smartphone acquistabili anche a 15€.

I motivi principali sono due:

  • La grande capienza espressa in mAh.
  • La potenza di uscita in W molto più elevata per poter caricare il vostro computer rapidamente.

Se il vostro obbiettivo è quello di dover caricare il vostro computer, difficilmente troverete qualcosa di qualitativamente buono e con caratteristiche reali al di sotto di 100€. Inoltre assicuratevi che:

  1. Abbia almeno 20.000mAh;
  2. Abbia una porta di uscita di 45W.

Per risparmiare qualcosa potete scendere anche a 30W, anche se alcuni computer potrebbero non reggere la carica. Questo vuol dire che il computer si troverà correttamente in carica, ma la percentuale di batteria non tenderà ad aumentare o peggio ancora continuerà a scendere (seppur più lentamente).

Tu quale power bank hai scelto? Fammelo sapere nei commenti!

Benvenuto!

Sono Matteo Feduzi, autore di matteofeduzi.com. Ogni giorno aiuto migliaia di imprenditori e neo-imprenditori a sviluppare il proprio business online.

Nuovi tips giornalieri e interessanti su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *