Network Marketing: cos'è, come funziona ed è una truffa?

Network Marketing: cos’è, come funziona ed è una truffa?

La guida completa sul network marketing (o marketing multi livello) che ti illustra pro e contro di questo business prendendo in esame la storia di mio padre.

Pubblicato il 10 Febbraio, 2022 Scritto da Matteo Feduzi Marketing Nessun commento

Era il 2014 quando mio padre venne a conoscenza di “un’incredibile opportunità di guadagno che ti rende libero”: il network marketing (o multilevel marketing).

A dir la verità era già venuto a conoscenza di questo modello di business svariati anni prima con Amyway, l’azienda americana più famosa di network marketing ed aveva già partecipato al tempo per poi smettere per vari problemi.

Era al settimo cielo e vedeva in tutto ciò l’opportunità di chiudere quella terribile officina meccanica che per lui era sempre stata una gabbia costruita dal padre. Non aveva restrizioni e finalmente, dopo svariati anni, poteva riprendere questa metodologia di business con un’altra azienda in cui credeva molto.

Le cose andarono subito in rialzo e dopo pochi mesi riuscì fin da subito a percepire un normale stipendio medio. Ma poi qualcosa cambiò e decise di abbandonarlo…

In questa guida completa sul network marketing affronteremo vari argomenti e ti prometto che se mi dedicherai una parte del tuo tempo alla fine potrai farti un’idea ben precisa di questo business.

Ovviamente le mie opinioni sul network marketing sono completamente imparziali.

Sei pronto? Eureka, si parte! 😉

Cos’è e come funziona il Network Marketing

Il network marketing (o multi level marketing) ha un significato ben preciso. Si chiama così perché tutto il business è incentrato sulle persone che a loro volta creano il network multi livello.

Nel network marketing (almeno inizialmente) ci sono due figure coinvolte: il brand e il procacciatore. Il procacciatore ha lo scopo di attirare nuovi clienti per l’azienda e di registrarli sotto proprio nome. Così facendo il procacciatore guadagna una commissione sugli acquisti del cliente registrato.

Cose'è e come funziona il network marketing
Cose’è e come funziona il network marketing

Se conosci l’affiliate marketing sai bene di cosa sto parlando, il modello si può definire per certi versi molto simile. La differenza sta che nell’affiliate marketing, solitamente dopo la prima vendita, l’affiliato non riceve altre commissioni; nel caso del network marketing invece le commissioni sono nella maggior parte dei casi a vita.

Lavori Network Marketing disponibili

Molte persone fanno sempre la stessa sensata domanda: “cerco un network marketing serio” e ho voluto farti un regalo cercando e realizzando la classifica dei migliori network marketing:

#AziendaFatturato 2020 (Miliardi)Fatturato 2019 (Miliardi)Fatturato 2018 (Miliardi)TrendNazione
1Amyway8,5008,4008,800-5%US
2Natura Cosmeticos7,1603,6603,370+96%BR
3Herbalife5,5404,8774,892+14%US
4Vorwerk4,4004,2304,300+4%DE
5Infinitus3,9504,0004,100-1%CN
6Avon Products3,5004,7605,571-27%US
7Coway2,8002,5902,100+8%KR
8Mary Kay2,7002,9003,000-7%US
9Melaleuca2,7002,5002,100+8%US
10Nu Skin2,5802,4202,680+7%US
11Forever Living2,3102,4002,500-4%US

La classifica è per fatturato, ma è sicuramente anche l’elenco delle migliori aziende del settore.

Qual è il miglior Network Marketing?

Come puoi ben vedere nella tabella precedente l’azienda di network marketing migliore è sicuramente Amyway. È una delle più conosciute a livello mondiale e anche una delle più stabili.

Network Marketing in Italia

In Italia il Network Marketing è regolamentato dalla Legge 17 agosto 2005, n. 173 rubricata “Disciplina della vendita diretta a domicilio e tutela del consumatore dalle forme di vendita piramidali”.

La normativa offre un’ampia tutela nei confronti del consumatore che si approccia a queste realtà ponendo precisi limiti e vincoli alle modalità di acquisto del prodotto, ai servizi collaterali quali la formazione e in generale all’etica di distribuzione dei prodotti e servizi. Vengono infatti considerate illegali (articolo 5) tutte le forme “di vendita piramidali e di giochi o catene” e vengono imposti precisi obblighi, quali ad esempio il possesso del tesserino di riconoscimento (rilasciato dalla questura) di cui all’articolo 19, commi 5 e 6, del Decreto Legislativo 31 marzo 1998, n. 114 “Riforma della disciplina relativa al settore del commercio, a norma dell’articolo 4, comma 4, della legge 15 marzo 1997, n. 59″.

I requisiti personali per poter esercitare l’attività di Networker sono i medesimi richiesti per l’esercizio di una qualsiasi attività commerciale e sono indicati all’articolo 5, comma 2 della citata Legge 59/1997.

In aggiunta in Italia c’è un’importante associazione riconosciuta a livello nazionale che impone alle aziende aderenti di avere e mantenere degli elevati standard di qualità e di tutela sia verso i consumatori finali che verso i loro incaricati. L’associazione in questione è l’Avedisco.

Il Network Marketing è una truffa?

C’è chi pensa che il network marketing sia illegale o vietato confondendolo per altro (vedremo un approfondimento nel prossimo capitolo), ma è veramente così?

No, non è affatto così, il multilevel marketing è legale, non c’è niente di sbagliato in questo meccanismo di vendita.

Molte persone che rimangono scottate non fanno altro che lanciare accuse insensate, ma non possiamo dare la colpa dei nostri fallimenti agli altri.

A me ad esempio questo meccanismo di vendita non è mai piaciuto e non lo ritengo affatto uno dei migliori modi per essere libero fin da quando mio padre ci si è buttato, ma riconosco che molte persone hanno fatto strada.

Non con questo possono definirsi capi di se stessi solo perché hanno una partita IVA, ma hanno sicuramente molta più libertà di un dipendente subordinato.

Ora però vediamo quando il network marketing si trasforma in altro che è completamente e severamente vietato dalla legge.

Differenza tra schema ponzi e network marketing affidabile

Tempo fa girava un sito di cui non ricordo precisamente il nome che ti permetteva di ottenere un nuovo iPhone a soli 150€, un affare, no? (E il bello è che arrivava veramente! Il servizio è andato anche alle iene).

Ma cosa bisognava fare per ottenerlo a così poco?

Bisognava invitare altri 5 amici che lasciavano a propria volta altri 150€. Stai iniziando a capire, vero?

Quei 150€ non erano altro che una tassa di iscrizione che bloccava a loro volta altri 5 utenti sotto l’utente che li lasciava. Questo non fa altro che generare un’infinità di persone che rimangono bloccate. E cosa succede se improvvisamente il sistema crolla (e fidati che prima o poi crollerà)?

Il brand si intasca i soldi e decine o centinaia di migliaia di persone possono dire addio ai propri 150€.

Questo viene definito schema ponzi ed è severamente vietato dalla legge!

Cos'è uno schema ponzi
Cos’è uno schema ponzi

Ma fermi tutti, anche il procacciatore che voleva reclutarti ti ha chiesto una somma di entrata (sotto forma di prodotti), giusto? E sono sicuro che te l’ha spacciata così: “facciamo questo perché crediamo nei nostri prodotti e vogliamo che prima di promuoverli li testi personalmente”.

Motivo super nobile (se così fosse), non c’è niente da dire e questo non è vietato dalla legge. Ma allora quand’è che un network marketing è illegale?

Tutto si può riassumere in questo semplice concetto:

Un business di network marketing è severamente vietato nel caso in cui chi sta alla fine della catena non ha eguali possibilità di chi sta più in alto.

Se io che sono all’ultimo livello ho registrato più clienti del mio procacciatore allora ho la possibilità di guadagnare più di lui, nel caso del sito dell’iPhone non era possibile alcuna metodologia analoga.

E dunque per l’ennesima volta conferiamo che il network marketing non è illegale, ma voglio indicare una cosa che ho visto con il tempo: sarai sempre costretto a fare degli ordini per te stesso, anche in cifre minori.

Guadagni del Network Marketing

Guadagnare con il Network Marketing è certamente possibile, ma quali sono le cifre medie? Sono molto variabili. Non c’è una cifra precisa. Forse possono esserci dei bonus minimi, come 300€ al mese sicuri, ma tutto il resto dipende da quante entrate riuscirete a generare.

Solitamente ci sono anche degli status, più si sale e più è possibile acquistare prodotti con uno sconto maggiore. Questo sconto maggiore vi servirà anche per trarre la differenza tra voi e un nuovo cliente. Se ad esempio avete uno sconto del 40% e iscrivete un nuovo cliente il guadagno sarà proprio su quella cifra. Se il nuovo cliente fa 100€ di ordine voi guadagnerete 40€.

Come creare contatti nel Network Marketing

Non ho mai lavorato nel network marketing, ho solo visto mio padre farlo, ma lavoro nell’ambito del marketing ormai da vari anni e so perfettamente come muovermi con le persone.

Questa è un’arte e come tale va appresa con sforzo e fatica. Per farlo hai tre modi:

  • Leggere libri che possano aiutare le tue capacità di persuasione/relazionali;
  • Seguire dei corsi appositi di crescita personale e che ti spieghino concretamente come sviluppare capacità di persuasione/relazionali;
  • Fare pratica con le persone.

I primi due sono un boost che possono farti apprendere svariate cose in un tempo più ristretto. Ad esempio quello che potresti apprendere in 10 anni di pratica con le persone lo potresti apprendere in 2 anni di pratica con le persone più una formazione personale.

Sia chiaro che la formazione non è utile solo nel marketing multi livello, ma anche in tutti i lavori e gli ambiti della vita. Non sottovalutare mai ciò che può darti un buon libro o un buon corso.

Altra capacità essenziale per chi fa network marketing è la leadership. Un buon leader sa smuovere masse e monti.

I migliori libri sul Network Marketing

Non ho mai letto dei libri sul network marketing e sono sicuro che quando rimedierò a questa mia mancanza li aggiungerò direttamente qua, ma ti dico subito che i migliori libri che potranno servirti in questo percorso li ho già letti:

Questi tre libri ti serviranno anche nel caso in cui un giorno la tua vita prenderà un altro bivio. Sono dei libri che non muoiono mai e delle grandi pietre miliari di ogni persona che lavorano nel marketing.

I migliori corsi sul Network Marketing

Attualmente non ci sono corsi che consiglio, voglio testarli bene prima di pubblicarli qua.

Quali sono i migliori hashtag per il Network Marketing?

Chi si muove bene nel mondo del multi level marketing sa che si deve muovere anche sui social e una delle domande chiave che si fanno in molti è: “Quali hashtag dovrei utilizzare nei miei post?”.

Ebbene questi sono i migliori hashtag di network marketing:

#networkmarketing #lavorodacasa #mlm #businessdacasa #impresaonline #onlinemarketing #faresoldionline #business #entrepreneur #marketing #networking #success #workfromhome #motivation #network #networker #lifestyle #money #digitalmarketing #onlinebusiness #mindset #businesswoman #multilevelmarketing #entrepreneurlife #businessopportunity

Il mio consiglio è quello di utilizzarne circa 3 o massimo 5 a post. Abusare degli hashtag non è una buona strategia, fai si che siano il più naturale possibili.

Conclusioni

Siamo giunti alla fine di questa guida sul network marketing (o marketing multi livello) e spero veramente di averti dato una panoramica completa sull’argomento.

Ei ma aspetta un attimo.. come è finita la storia con mio padre? Purtroppo il tutto si è affievolito, specialmente durante un periodo storico che ha troncato le gambe a molti: il COVID-19.

In tutta sincerità non credo affatto che il problema sia stato quello. Un business, se trova le giuste opportunità può andare avanti anche nei periodi più bui, ma quando le fondamenta sono fatte di cartone il tutto è più facile che crolli.

Mio padre non ha saputo circondarsi delle giuste persone, ha aperto troppi fronti ed è mancata una leadership forte in un momento difficile per lui (dato che stava attraversando anche altro).

Dunque dove deve essere veramente bravo un networker? Nel trovare le persone giuste ed essere ogni giorno un grande leader. Questo fa tutto la differenza del mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.