Programmare post Instagram: quali tool utilizzare nel 2019

Programmare post su Instagram e quali tool utilizzare

Ormai lo sappiamo, sfondare su Instagram è questione di costanza. Solo così potrai ottenere dei grandi risultati.

Con un miliardo di utenti attivi al mese e più di 15 milioni di profili aziendali non è però così facile farsi “sentire”.

Instagram, infatti, utilizza un algoritmo che verifica la qualità di un post tramite vari fattori e a seconda di questi, il post, viene fatto visualizzare di più o di meno.

Qualunque siano i tuoi obbiettivi (più follower, più lead, brand awareness) immagino tu voglia far parte della vita del tuo pubblico. È corretto?

La pianificazione dei post aiuterà e di molto il raggiungimento di questo obiettivo!

I vantaggi di programmare post su Instagram

Usa il tuo tempo al meglio

Il momento più ottimale della pubblicazione per raggiungere maggior parte del tuo pubblico non sarà sempre il momento più ottimale per te.

Programmando i tuoi post potrai risparmiarti pubblicazioni di corsa e a volte incomplete.

Coltivare un aspetto coerente

Realizzare più post contemporaneamente permette di definire un obiettivo più chiaro e lineare.

Inoltre, potrai applicare filtri di colore e didascalie sicuramente in modo meno confusionario.

Secondo un rapporto di Webdam il 60% dei brand utilizza lo stesso filtro.

Questo perché le persone tendono ad associare il colore in maniera riconoscitiva e in un futuro, vedendo una foto con lo stesso filtro, assoceranno subito tale brand.

La pianificazione dei post ti permetterà di osservare al meglio tutti questi aspetti.

Carica immagini dal tuo computer

Lo so, come esperti social siamo spesso incollati ai nostri smartphone ma devi considerare che la creazione di post su uno schermo più grande ha i suoi vantaggi.

Così facendo eviterai anche di passarti tramite email foto e video più pesanti, risparmiando enormi quantità di tempo.

Aumenta l’engagement

Pubblicare negli orari migliori dove il tuo pubblico è più attivo garantirà al post una maggiore viralità.

Questo perché raggiungendo più interazioni possibili nei primi minuti, Instagram considererà quel post con uno score positivo.

Ottenere nuovi seguaci

Secondo uno studio di tailwind blog pubblicare 7 o più post in una settimana garantisce nuovi follower e un engagement migliore.

Sempre secondo questo studio un post al giorno anziché un post alla settimana aumenterebbe la velocità di acquisizione di nuovi follower di quattro volte.

Ti ho convito? Partiamo!

Passaggio ad un account aziendale

Per pubblicare direttamente su Instagram con app di terze parti, è necessario un profilo aziendale.

Puoi crearne uno seguendo questi passaggi:

  • Accedi al tuo profilo e tocca .
  • Tocca Impostazioni.
  • Tocca Account.
  • Tocca Passa a un account aziendale.
  • Ti consigliamo di collegare il tuo account aziendale a una Pagina Facebook associata alla tua azienda. In questo modo, sarà più facile usare tutte le funzioni disponibili per le aziende. Al momento, può essere collegata al tuo account aziendale solo una Pagina Facebook.
  • Aggiungi dettagli come la categoria dell’azienda o dell’account e le informazioni di contatto.
  • Tocca Fine.

I migliori tools di scheduling

Iku Social

Dashboard di Iku Social

Iku Social è senza alcun dubbio il miglior programma italiano per pubblicare i tuoi post sui social media come Facebook, Instagram, Twitter e LinkdIn.

Offre un periodo di prova gratuita di 5 giorni.

Ci sono vari piani e partono da 9,95€/mese (8,45€/mese con pagamento annuale).

Vai su Iku Social

Skedsocial

Dashboard di SkedSocial

Skedsocial possiede più funzionalità rispetto ai suoi concorrenti ed è proprio questo a renderla una delle migliori piattaforme del suo genere.

Offre un periodo di prova gratuita di 7 giorni.

Come il precedente anche questo offre vari piani, più cari, a partire da 22€/mese (18€/mese con pagamento annuale).

Vai su Skedsocial

Extra: Programmare post su Instagram gratis

Later

Dashboard di Later
Dashboard di Later

Later è un altro potente strumento di pianificazione e partner ufficiale di Instagram.

Offre un piano gratuito che ti consente di programmare fino a 30 post (solo foto, niente video) per un profilo social al mese.

I piani a pagamento partono da 9$ al mese fino a 49$ al mese per post illimitati fino a un massimo di 5 profili social.

Vai su Later

Buffer

Dashboard di Buffer
Puoi usare Buffer per Instagram gratuitamente e programmare un massimo di 10 post al mese.

Se desideri più opzioni di pubblicazione, puoi iscriverti al loro piano Pro per 15$/mese e potrai connettere fino a 8 profili social e programmare fino a 100 post.

Vai su Buffer

Hootsuite

Dashboard di Hootsuite

Hootsuite è simile a Buffer in quanto ti permette di pubblicare direttamente su Instagram. Ma questo popolare strumento di social media va ben oltre la semplice pianificazione dei tuoi post.

Può infatti essere utilizzato per monitorare i tuoi competitor e elaborare una strategia di marketing efficace.

Hootsuite offre un piano gratuito fino a 3 profili social e 30 post programmati mentre i piani a pagamento partono da 25€/mese.

Vai su Hootsuite

Conclusioni

La programmazione dei post su Instagram, come in qualsiasi altro profilo social, è essenziale se si gestiscono più account Instagram e importante anche nel caso di un solo account.

Grazie a questi tool potrai risparmiare tempo e dedicare quest’ultimo ad altri aspetti più importanti della tua strategia di marketing.

Ora ti lascio alla scelta del tool che fa al caso tuo.

Un abbraccio,

Matteo.

Ancora nessun commento, aggiungine uno per primo!


Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *